In evidenza on line
PROSSIMA ESCURSIONE
27 maggio, sabato
Pollone (Biella)
Parco della Burcina, l'apoteosi dei rododendri giganti. Giardino botanico di Oropa
maggiori approfondimenti

Progetto
"ORCHIDEE DEL PIEMONTE"
Atlante e guida
collegati al link



REVUE VALDOTAINE D’HISTOIRE NATURELLE

è on - line il n° 70 del 2016
vai alla pagina di download



BULLETIN DELLA SOCIETE DE LA FLORE VALDOTAINE
DAL N°1 DEL 1902 AL N°28 DEL 1974
e della
REVUE VALDOTAINE D’HISTOIRE NATURELLE
DAL N°29 DEL 1975 AL N°70 DEL 2016
vai alla pagina di download


Flora Vascolare della Valle d'Aosta
aggiornamenti 2016
sono disponibili gli aggiornamenti del Repertorio e della relativa Bibliografia


Il Socio Maurizio Broglio
ha realizzato una App per
Tablet e iPhone sulle aree
protette della valle d'Aosta.
L'applicazione può essere
scaricata su App Store
Iscrizioni S.F.V.
E' possibile associarsi alla
Société de la Flore Valdôtaine
tramite questo link


Per maggiori informazioni:
Email info@sfv.it
Tel. +39 0165 361089
Fax +39 0165 361089

Orari della segreteria:
il martedì dalle 9 alle 12,
il sabato dalle 9 alle 11.

Concorso per la migliore tesi di

Laurea Specialistica/Magistrale relativa alle

conoscenze botaniche della Valle d’Aosta

scarica il bando

SCADENZA 20 FEBBRAIO 2013


dettagli

  1. Nell’intento di incoraggiare i giovani a compiere studi botanici riguardanti la Valle d’Aosta, la Société de la Flore Valdôtaine (S.F.V.) bandisce un premio intitolato alla memoria di Lino Vaccari, per la migliore tesi che fornisca un apporto originale alle conoscenze botaniche della Valle d’Aosta.
  2. L’ammontare del premio è di 500,00 Euro per la tesi vincitrice.
  3. Possono concorrere i Laureati (2° livello) che abbiano conseguito il titolo presso una Università della Comunità Europea e della Confederazione Elvetica da non oltre tre anni.
  4. I candidati dovranno presentare entro il 20.02.2013 una domanda di partecipazione in carta libera indirizzata alla Presidente della S.F.V., rue J.B. de Tillier, 3 – 11100 Aosta, con indicazione delle proprie generalità (cognome, nome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail), dell’Università presso la quale è stato conseguito il titolo richiesto, tipologia della laurea, data e voto di laurea, titolo della tesi, nome del Relatore/i. Nella domanda i concorrenti dovranno inoltre dichiarare esplicitamente di accettare le norme del presente regolamento.
  5. Alla domanda i concorrenti dovranno allegare:

a)     n. 1 (una) copia completa della tesi discussa in formato elettronico (word o pdf);

b)    n. 1 (una) copia del riassunto della tesi, di non oltre una cartella dattiloscritta, in formato elettronico (word o pdf);

c)     dichiarazione in carta semplice autocertificante l’avvenuta discussione della tesi, la sessione di laurea in cui questa è avvenuta e il punteggio conseguito.

6. Il premio verrà assegnato da una Commissione Giudicatrice presieduta dalla Presidente della S.F.V., comprendente un botanico in servizio presso Università italiana da lei designato e il direttore della Revue Valdôtaine d’Histoire Naturelle. La commissione potrà avvalersi anche del parere, non vincolante, di altri botanici qualificati. La consegna del premio avverrà in occasione dell’Assemblea generale di primavera 2011 della S.F.V.  In caso di ex-aequo il premio sarà suddiviso in parti uguali tra i vincitori.

7. Il giudizio della Commissione è insindacabile e l’esito sarà pubblicato sul sito della S.F.V. (www.sfv.it).

8. La tesi premiata potrà essere pubblicata sulla Revue Valdôtaine d’Histoire Naturelle, a spese della Société, previa riduzione nella forma più opportuna effettuata dall’Autore, in accordo con il Comitato di Redazione della Rivista.

9. La documentazione presentata dai concorrenti non sarà restituita.